CIRIACA ERRE  
 
CIRIACA+ERRE   +   XIII   +   XI   +   V   +   III   +   NEWS  
     
   
+ V
ELENCO OPERE
suspended witches 2017
suspended woman 2016
i’m free-take a piece of me ’12
can i have another question? ’11
warning labels ’10
In the name of DoG ’10
remind me to remember í10
video 2009- please donít use me iím an artist
Iím bare - video 2009
not to posh to push-video 2006-
my secretís room ’06
the go(o)d wife? í07-í09
vanity: how many steps to become nothing ’05
amazing vision ’02
journey under the skin í91-í01
video 2001- morte non essere orgogliosa video
morte non essere orgogliosa 01
s-oggetti smarriti í00
 
x
 
video 2009- please donít use me iím an artist
please donít use me iím an artist- 2009

dal video -please donít use me iím an artist- 2009
2009 durata 2?22"

Il ruolo della donna nell’arte è stato per secoli quello di musa ispiratrice. Con questa performance l’artista si riappropria del suo corpo e del suo ruolo d’artista. E anche questa, come tutte le opere di Ciriaca+erre è dicotomica, in quanto è anche una riflessione, una metafora, sull’uso che l’artista fa di se stesso, dove la creazione é un’azione molto intima e pura. Un dialogo tra l’identità dell’opera e quella dell’artista. L’artista usa se stesso, si condivide, si mette a nudo, ma la richiesta piu’ intima é di non essere usato.  L’arte come l’amore, ha bisogno di essere usato, consumato per essere vissuto ma allo stesso tempo chiede di non essere usato. Una riflessione sul sistema dell’arte che brama l’arte ma alla fine chiede all’artista di ostentare un forte ego e una capacità di vendersi a scapito della purezza d’animo e dell’intimità della non facile ricerca artistica. ph. by Maria Ares
x
x x x
© ciriacaerre.com  
home  +  privacy ita  +  eng